Metal Gear Solid Philanthropy è un progetto italiano, un lungometraggio in lingua inglese ispirato alla serie di videogiochi Metal Gear Solid di Hideo Kojima.

Non si tratta di una megaproduzione cinematografica, bensì di un fan movie autoprodotto da giovani appassionati, senza fini di lucro, che sarà distribuito in rete gratuitamente nel corso del 2009.

Curiosità

Come si colloca nella timeline della saga di Metal Gear?
E’ una storia alternativa a MGS2, dopo MGS1 e prima del quarto capitolo.

E’ da considerarsi un film low budget?
No, è no-budget, non abbiamo avuto nessun tipo di finanziamento esterno.

Quanto avete speso finora?
Probabilmente 10.000 euro divisi nei 5 anni del progetto, spesi soprattutto per l’attrezzatura per le riprese.

Dove è stato girato il film?
Principalmente in Veneto ed in Friuli, regioni interessanti per il contrasto tra scenari montani immacolati e aree industriali. Molte scene sono state ovviamente girate davanti ad un bluescreen per poter posizionarvi, successivamente, un fondale digitale.

Che attrezzatura avete usato per le riprese?
Due videocamere Panasonic (una DVX100BE e una HVX200E), microfono direzionale, cavalletto a testa fluida, dolly artigianale, crane e steady cam da braccio.

Quali sono state le cose più difficili da fare/realizzare?
Il problema principale è la coordinazione e la creazione di un efficace calendario di lavoro, in quanto tutti i membri del team, non venendo pagati, hanno ovviamente altro da fare nella vita.

Avete avuto problemi a trovare gli attori?
Trovare gli attori è stato piuttosto difficile. Il regista fa anche Snake perché trovarne uno che conoscesse altrettanto bene il personaggio, abbastanza simile e disposto ad uno sforzo tale si è rivelato impossibile. Preferirebbe fare solo il regista, garantito.

Dove avete preso le musiche del film?
Le abbiamo scritte, provate e registrate in studio. Tutte le musiche che sentite in MGS: Philanthropy (nuovo progetto) sono originali.

Non avete paura che Konami possa opporsi al progetto?
E’ una possibilità, ma dubitiamo possa accadere. Konami non ha alcun interesse a fermare un’attività no-profit come la nostra. Inoltre Kojima stesso si dilettava con film indipendenti nella sua gioventù, penso che possa capire meglio di chiunque altro lo spirito alla base del progetto.

Ci sono dei professionisti del mondo del cinema nel vostro team?
No, siamo tutti degli amatori.

Perché state facendo tutto ciò gratuitamente?
Perché nessuno ci pagherebbe. E perché esiste una cosa che si chiama ‘passione’.

Da quanti componenti è formato il team?
Il team è composto da un numero di componenti superiore a 40. Il numero è in continua evoluzione quindi una cifra esatta è irrealistica. Il nocciolo duro è ad ogni modo costituito da una decina/quindicina di persone.

Come fate a coordinarvi e a lavorare insieme se abitate in città diverse?
Utilizziamo una mailing list (assai trafficata) per le attività quotidiane. Ogni quattro mesi circa, tuttavia, organizziamo dei raduni che si protraggono per tre giorni, che ci aiutano a discutere gli aspetti più delicati e soprattutto ci consentono di mantenere un grande affiatamento umano (ed etilico).

Nel progetto collaborano solo italiani?
No, collaboriamo con alcuni doppiatori e musicisti internazionali. Al di là del doppiaggio e della musica, abbiamo avuto offerte di collaborazione dall’estero, ma il problema di coordinamento linguistico è notevole quando si discutono aspetti estremamente tecnici come la computer grafica.

Siete tutti fan di MGS?
No, solo una piccola percentuale del team è fan del videogioco.Come si colloca nella timeline della saga di Metal Gear?

Anteprima

E’ una storia alternativa a MGS2, dopo MGS1 e prima del quarto capitolo.

•  E’ da considerarsi un film low budget?
No, è no-budget, non abbiamo avuto nessun tipo di finanziamento esterno.

•  Quanto avete speso finora?
Probabilmente 10000 euro divisi nei 5 anni del progetto, spesi soprattutto per l’attrezzatura per le riprese.

•  Dove è stato girato il film?
Principalmente in Veneto ed in Friuli, regioni interessanti per il contrasto tra scenari montani immacolati e aree industriali. Molte scene sono state ovviamente girate davanti ad un bluescreen per poter posizionarvi, successivamente, un fondale digitale.

•  Che attrezzatura avete usato per le riprese?
Due videocamere Panasonic (una DVX100BE e una HVX200E), microfono direzionale, cavalletto a testa fluida, dolly artigianale, crane e steady cam da braccio.

•  Quali sono state le cose più difficili da fare/realizzare?
Il problema principale è la coordinazione e la creazione di un efficace calendario di lavoro, in quanto tutti i membri del team, non venendo pagati, hanno ovviamente altro da fare nella vita.

•  Avete avuto problemi a trovare gli attori / Perché il regista fa anche l’attore?
Trovare gli attori è stato piuttosto difficile. Il regista fa anche Snake perché trovarne uno che conoscesse altrettanto bene il personaggio, abbastanza simile e disposto ad uno sforzo tale si è rivelato impossibile. Preferirebbe fare solo il regista, garantito.

•  Chi è il vostro target?
Hideo Kojima.

•  Dove avete preso le musiche del film?
Le abbiamo scritte, provate e registrate in studio. Tutte le musiche che sentite in MGS: Philanthropy (nuovo progetto) sono originali.

•  Non avete paura che Konami possa opporsi al progetto?
E’ una possibilità, ma dubitiamo possa accadere. Konami non ha alcun interesse a fermare un’attività no-profit come la nostra. Inoltre Kojima stesso si dilettava con film indipendenti nella sua gioventù, penso che possa capire meglio di chiunque altro lo spirito alla base del progetto.

•  Ci sono dei professionisti del mondo del cinema nel vostro team?
No, siamo tutti degli amatori.

•  Perché state facendo tutto ciò gratuitamente?
Perché nessuno ci pagherebbe. E perché esiste una cosa che si chiama ‘passione’.

•  Da quanti componenti è formato il team?
Il team è composto da un numero di componenti superiore a 40. Il numero è in continua evoluzione quindi una cifra esatta è irrealistica. Il nocciolo duro è ad ogni modo costituito da una decina/quindicina di persone.

•  Come fate a coordinarvi e a lavorare insieme se abitate in città diverse?
Utilizziamo una mailing list (assai trafficata) per le attività quotidiane. Ogni quattro mesi circa, tuttavia, organizziamo dei raduni che si protraggono per tre giorni, che ci aiutano a discutere gli aspetti più delicati e soprattutto ci consentono di mantenere un grande affiatamento umano (ed etilico).

•  Nel progetto collaborano solo italiani?
No, collaboriamo con alcuni doppiatori e musicisti internazionali. Al di là del doppiaggio e della musica, abbiamo avuto offerte di collaborazione dall’estero, ma il problema di coordinamento linguistico è notevole quando si discutono aspetti estremamente tecnici come la computer grafica.

•  Siete tutti fan di MGS?
No, solo una piccola percentuale del team è fan del videogioco.

Download

Essendo un lungometraggio, di circa 2,53 giga oltre la fruizione in streaming, è possibile scaricare l’interno progetto video tramite diverse modalità parziali oppure integrale.

I ragazzi hanno fatto davvero un ottimo lavoro, sicuramente da premiare!

Author

Sono un Creative Strategist con più di 10 anni di esperienza in strategie digitali. Il mio ruolo di Stratega consiste nell’ideare e sviluppare concept creativi per progetti multicanale, individuando le attivazioni e dinamiche di Marketing da applicare attraverso un approccio strategico.

12 Commenti

  1. Alessandro

    Non sapevo di questo progetto, pur essendo un accanito fan della saga di Metal Gear (ora sono molto impegnato in Metal Gear Online ;) ). A tal proposito avevo letto su internet di un interesse da parte di alcuni produttori hollywoodiani di fare uno o più film sfruttando la storia di MGS. In questo caso secondo me potrebbero esserci problemi di copyright. In ogni caso massimo rispetto per chi stà portando avanti questo progetto.

  2. Big Up!! Ne avevo già sentito parlare e mi aveva incuriosito. Appena posso lo metto in down! Complimenti per l’iniziativa e i risultati (a giudicare dalle immagini è un portento di effetti!)

  3. Incredibile cosa si può fare con 10.000 euro… Alla faccia delle produzioni milionarie.. Peccato che sia in lingua inglese.. Non ci capisco una mazza, ma lo metto comunque in download!

  4. Niente male!!!!
    C’è un modo per venire in contatto con loro? hanno un sito?

  5. stefano88

    ho visto un poco il film,ed ora lo sto scaricando,ma vi devo dire che quando ho letto che era una produzione fanmade non ci credevo O_O avete fatto davvero un ottimo lavoro bravissimi!!!!!!!!!!!!!

  6. Per le risorse che hanno avuto a disposizione sono stati in grado di fare un’ottimo lavoro…. si dovrebbe fare una statua al regista/attore… peccato che è in inglese… purtroppo noi italiani abbiamo dovuto giocare il gioco leggendo i sottotitoli. quando ho letto che c’era stato un progetto tutto italiano per fare un film su msg, speravo di trovare i dialoghi in lingua italiana… invece no… uffa… se nasco di nuovo voglio nascere in america

  7. bè io penso che se fosse stato in lingua italiana il progetto perdeva parecchio,la lingua originale ha + fascino non per niente io i cartoni e telefilm li vedo tutti in inglese con sub perchè i doppiatori italiani sono delle pippe colossali

  8. Manuel87

    Sono orgoglioso che il tutto sia stato anche girato nelle mie terre friulane!! un sogno, già sono un accanito fan della serie, ma qnd ho saputo qst notizia.. wow

  9. christian

    ho visto la prima parte esiste anche un seguito… ditemi di si non laciatemi con l’amaro in bocca e se c’è dove posso trovarla’

Commenti