Instagram punta tutto sui video con la sua nuova applicazione Hyperlapse. I brand più importanti non sono stati a guardare, ecco alcune creatività.

La settimana scorsa, Instagram ha pubblicato su AppStore Hyperlapse, la sua nuova applicazione che permette di creare video con effetto time-lapse.

Il time-lapse è quando con una camera fissa, viene registrato e velocizzato il contesto, mentre per hyperlapse si intende una camera in movimento con contesto velocizzato.

Quando registriamo un video con Hyperlapse, possiamo vedere a sinistra il tempo di registrazione e a destra la media di secondi che verranno prodotti a seconda della velocità scelta per velocizzare il video.

Anche io, insieme ai ragazzi di HUB09 abbiamo provato a registrare un video in Hyperlapse per i MIA14.

L’applicazione attualmente produce un video senza audio, ma ovviamente nessuno ci vieta di andarlo ad integrare con un’applicazione di editigin video, come iMovie.

Ecco qualche utile comparazione tra tempo di registrazione e velocizzazione per essere sicuri di avere i secondi necessari da caricare nel canale di vostra preferenza.

    Instagram: 15 Secondi

  • 1x = 15 secondi
  • 2x = 30 secondi
  • 4x = 60 secondi
  • 6x = 90 secondi
  • 8x = 120 secondi
  • 10x = 150 secondi
  • 12x = 180 secondi
    Vine: 6 Secondi

  • 1x = 6 secondi
  • 2x = 12 secondi
  • 4x = 24 secondi
  • 6x = 36 secondi
  • 8x = 48 secondi
  • 10x = 60 secondi
  • 12x = 120 secondi

Ecco alcuni esperimenti da parte dei Brand

Se avete trovato altri video creativi di brand in Hyperlapse segnalatelo nei commenti e verranno inseriti. Grazie.

Author

Strategy Director @AQuest ~ Docente Master @NinjAcademy

Commenti