Se avessimo la possibilità di riempire la nostra città virtuale di pubblicità interattiva cosa succederebbe?

Ci ha pensato YouCity, una start-up con sede in Illinois, che ha creato una piattaforma di social networking basata sulla loro progettazione di mappe in modelli tridimensionali

L’obiettivo e quello di condividere e organizzare informazioni e pubblicità grazie agli utenti/cittadini reali residenti

Come demo pubblica, la società ha creato una mappa di Manhattan, facendo clic su uno dei qualsiasi palazzi è possibile visualizzare l’elenco delle imprese e i residenti nel palazzo.

Per ora gli utenti possono aggiungere immagini e video inerenti a determinate persone e luoghi tutt’ora presenti.

Secondo voi cosa potrebbe innescare la possibilità, pagando ovviamente, di sponsorizzare una nostra attività su un cartellone pubblicitario virtuale situato in un posto reale?

YouCity è una grande dimostrazione di ciò che è possibile progettare all’interno di un qualsiasi finestra del browser

Che ne pensate? Un nuovo possibile strumento di advertising virtuale?

PS: Chissà che a Google non gli venga in mente qualche ideuzza con le sue Maps :)

Author

Sono un Creative Strategist con più di 10 anni di esperienza in strategie digitali. Il mio ruolo di Stratega consiste nell’ideare e sviluppare concept creativi per progetti multicanale, individuando le attivazioni e dinamiche di Marketing da applicare attraverso un approccio strategico.

4 Commenti

  1. E’ una genialata! Ma ci pensate se Google si mettesse in mezzo? Marooooo

    Dare la possibilità di vendere i cartelloni pubblicitari come fosse un banner a seconda della città o della via tramite magari paypal o carte di credito…

    geniali

Commenti