Ieri sono andato a vedere un capolavoro di Frank Miller: 300.

300300 è il travolgente racconto dell’antica battaglia delle Termopili, nella quale re Leonida conduce 300 spartani verso la gloria e la morte pur di ritardare l’avanzata di Serse e del suo enorme esercito persiano.
Era l’anno 480 a.C. il loro valore e il loro sacrificio consentirono a tutte le città greche di coalizzarsi contro l’invasore, per riconquistare l’indipendenza e la democrazia della civiltà di cui erano espressione. Un’avventura epica che parla della passione, del coraggio, della libertà e dello spirito di sacrificio dei guerrieri partani, che combatterono una delle più grandi battaglie della storia.

Nel film i panorami spartani ne fanno da padrone, potremo rivivere le tecniche di guerra spartane con la famosa falange e con le loro tradizioni guerriere.

Ci sarà una voce esterna a narrare l’inizio del film e delle geste di re Leonida, e insieme alle straordinarie musiche, ci accompagneranno nelle battaglie corpo a corpo fino alla fine.

http://www.youtube.com/watch?v=h8XeVYQMMoI

Ecco alcune delle frasi celebri di “300“, veramente di impatto:

  • E’ qui che noi combattiamo, è qui che essi muoiono!
  • Prima che questa battaglia sia finita, il mondo saprà, che pochi…tennerò testa a molti
  • Pazzia? Questa è Sparta!
  • Ce silenzio ora…le belve sono arrivate nella notte…hanno preso tutti…meno me…
  • Una nuova era è cominciata! Un era di libertà…e tutti sapranno, che 300 spartani, hanno dato la vita per difenderla!
  • Le vostre donne saranno fatte schiave…
    Evidentemente non conosci le nostre donne… avrei potuto mandare anche loro a combattere.
  • Inginocchiarmi? Vedi Serse, massacrare tutti i tuoi soldati stamattina, mi ha provocato un fastidiosissimo dolore al ginocchio per cui mi risulta impossibile inginocchiarmi.
  • Anche gli dei sanguinano!
  • Spartani…stasera ceneremo nell’ ade!
  • Non cedete loro niente, ma prendere da loro qualsiasi cosa..
  • Questa sarà una notte di furore!

Per chi non lo sapesse 300 è tratto dall’omonimo fumetto sempre di Frank Miller ecco alcune immagini:

300 fumetto 300 fumetto

300 fumetto 300 fumetto
300 fumetto 300 fumetto 300 fumetto

Sito Ufficiale

Author

Sono un Creative Strategist con più di 10 anni di esperienza in strategie digitali. Il mio ruolo di Stratega consiste nell’ideare e sviluppare concept creativi per progetti multicanale, individuando le attivazioni e dinamiche di Marketing da applicare attraverso un approccio strategico.

18 Commenti

  1. Anch’io ho visto qualche giorno fa questo film ignorando il fumetto di Miller dunque le mie impressioni riguardano solo la pellicola.
    L’ho trovato visivamente molto interessante soprattutto nel primo tempo (la sequenza dell’oracolo, quella dello sbarco persiano) ed mi ha colpito molto il commento musicale durante le fasi di battaglia.
    In generale un film che mi ha affascinato, ma non si può non notare anche una carica retorica al di là della media dei film americani dell’ultimo periodo.
    Parlo di una retorica bellica esplicita tirata fuori scientificamente in questo particolare periodo storico.
    Tutto questo lo dico ignorando completamento quanto il film dipenda dall’opera di Miller.

  2. Io ankora lo devo vedere, ma cmq dal trailer m ha fatto buona impressione!^__^

    ciau ciau
    kisses :*********

  3. heavykid

    grandioso……biblico……impressionante……semplicemnte un film spettacolare ben realizzato che si fa guardare
    ho letto recensioni su altri siti di benpensanti di sn e ds = incredibili, noiosi, illuminati da pura m…da culturale che vedono politica da tutte le parti e lo interpretano come il simbolo della razza superiore guerriera assunta come cura del male serse e quindi politicamente da rifiutare, riducendolo come cattivo esempio per i ns figli o esempio da seguire ….
    l’uomo reale, si vede dai commenti, è …peggio del film ….
    ma andatelo a guardare e basta, banda di politiccizzati per sub cultura demente …
    heavy

  4. F a n t a s t i c o !!
    Realistico, impressionante, pieno di energia.
    ( non mi è piaciuta la grafica del lupo iniziale ).
    Kissess!!

  5. nn ho parole per descriverlo!!!il film piu bello!!spettacolare a dir poco!!!!!!!

  6. 300 è una semplice trasposizione cinematografica di Snyder del bellissimo graphic novel di Miller, e come tale deve essere interpretato. Un grande capolavoro cinematografico al di sopra di tutti i commeti e visioni politiche che ormai hanno rotto i c….. grande heavykid grande 300!!

  7. nonostante la storia degli Spartani sia veramente eroica il film era tutto basato sulla violenza e i Persiani sono stati trasformati in dei mostri… erano uomini cm tt noi… anke se in guerra erano proprio delle seghe… in linea generale questo film mi è piaciuto, ma mi sarebbe piaciuto di + se fosse stato + realistico… senza k i Persiani fossero stati trasformati in mostri e il cielo cosi scuro…

  8. Ho visto il film già due volte e devo dire che mi appassiona sempre di più, gli schizzi di sangue sono un particolare fantastico… la sequenza del primo scontro è devastante, la scelta dell’inquadratura laterale è azzeccata anche gli scontri in secondo piano sono impressionanti. Il regista è riuscito ad esaltare il mito di Sparta

  9. Spartano!!

    QUESTA E’ SPARTA!
    UN ESEMPIO DA PRENDERE IN VITA!
    GRANDE RE LEONIDA!
    ONORIAMO TE E I TUOI 300 EROI ALLE TERMOPILI!

  10. SPARTANOOO!!!

    grande leonidaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!! ke onore essere uno spartano!!!!!

  11. Pingback: Backstage: 300 Questa è Sparta [italiano] « JuliusDesign

  12. film grandioso che rispecchia a pieno la potenza della macchina da guerra perfetta!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! LO SPARTANO!!!

  13. Anche a me è piaciuto moltissimo.. è epico! magari non corrisponde troppo con la storia reale.. ma se vuoi una riproduzione fedele ti guardi un bel documentario!

  14. Domenico

    Nulla al mondo eguaglia la potenza che scaturisce dalla forza di volontà di questi uomini, ed osservando gli uomini di oggi solo un grande senso di indifesa mi assale.
    Grande Sparta.

  15. antonino

    meglio essere uno spartano nella fantasia , ma non l’uomo di oggi misero e povero nello spirito .

Commenti