Lo scorso lunedì è stata lanciata in mondo visione la nuova Creative Suite CS5 di Adobe con una presentazione davvero eccezionale.

La nuova creative suite porta con sè oltre 250 nuove caratteristiche focalizzate sull’ottimizzazone dei tempi di progettazione e realizzazione, in modo tale da far rispariamere prezioso tempo.

Le novità

In tutte le versioni meno la Standard è stato introdotto Flash Catalyst, un tool di cui vi avevo gia parlato che permetterà di creare interfacce di design in modo intuitivo e risparmiare tempo.

Interessanti alcune nuove fuonzionalità di Adobe Photoshop CS5, Premiere Pro e After Effects, aggiunte e migliorati alcuni strumenti e la loro funzionalità.

Da segnalare finalmente migliorie per Adobe Dreamweaver, noto ambiente di sviluppo per pagine web, in particolare per il nuovo supporto CMS per WordPress, Joomla e Drupal e il suggerimento di codifica codice PHP e CMS.

Molto utile sarà anche l’integrazione del servizio Browser Lab fornito tramite CS Live che permetterà di testare le pagine create con adobe dreamweaver con i browser più diffusi direttamente online.

Una delle grandi novità aspettate da Flash CS5 è il supporto della creazione di applicazioni iPhone.

Apple con il rilascio del nuovo sistema operativo OS 4.0, ha ristretto i limiti di accesso in App Store, consentendo l’ingresso ad applicazioni create esclusivamente con il suo sdk.

Per ora Adobe continua il suo lavoro e vedremo quando se Apple cambierà strategia o meno.

Le Versioni CS5

  • CS5 Design Premium: Software per la realizzazione di immagini e grafica per la stampa e per il web, nonché per la creazione di contenuti interattivi.
  • CS5 Design Standard identica alla Design Premium esclusa la presenza di Dreamweaver e Fireworks
  • CS5 Web Premium completa di software per designer e sviluppatori web, conterrà strumenti interamente dedicati ad Adobe Flash.
  • CS5 Production Premium è la soluzione completa per la produzione di video, animazioni ed effetti speciali.
  • CS5 Master Collection conterrà tutti i prodotti disponibili e costerà il 60% in meno rispetto all’acquisto dei singoli programmi separati.

E’ possibile confrontare la presenza dei componenti a seconda delle versioni disponibili dal sito ufficiale Adobe.

Adobe CS5 Novità per il Web

Terry White Adobe Evangelist ci mostra alcune nuove caratteristiche CS5 dei prodotti Photoshop, Illustrator, InDesign e Flash Catalyst.

Adobe CS5 per la Produzione Video

Jason Levine Adobe Evangelist (ribattezzato da me Wolverine) ci mostra le nuove caratteristiche per la produzione video in particolare di Adobe Premiere Pro, After Effects.

Adobe CS5 per lo Sviluppo Web

Greg Rewis Adobe Evangelist ci mostra le nuove caratteristiche per lo sviluppo web con la nuova CS5 in particolare di Flash Professional, Adobe Dreamweaver, Adobe Flash Builder 4 e Adobe Flash Catalyst.

Adobe CS5 per la Fotografia

Julieanne Kos Adobe Evangelist ci mostra le nuove caratteristiche di Photoshop per la fotografica ma anche per web designer.

Adobe CS Live

Terry White Adobe Evangelist ci presenta i nuovi servizi online di CS Live, servizi gratuiti con tempo limitato a seconda del prodotto.

I Prezzi

Per quanto riguarda i prezzi Adobe non si smentisce con i suoi 2.300 euro per la CS5 Design Premium, circa 2.000 € per la Web Premium e 3.000 per la Master Collection.

Per quanto riguardo il mercato scolastico Adobe offre programmi speciali e un listino prezzi scontato, la nuova Creative Suite 5 Student e Teacher avrà un prezzo a partire da 249 euro.

Approfondimenti:

Adobe Creative Suite CS5

Presentazione lancio CS5

Le novità presentate da Adobe a Milano

Andrea Amadeo ed Enrique Duvos

Oltre alla suite CS5 per Mac, Adobe rivendica Flash

Author

Strategy Director @AQuest ~ Docente Master @NinjAcademy

9 Commenti

  1. Sarà possibile in Flash CS5 aprire documenti .fla nati in Flash MX o Flash 8? Se sì, suppongo però che non sarà possibile salvarli nello stesso formato, ma solo nel nuovo…?!?

  2. Sul fronte Flash dopo il post molto duro di Lee Brimelow, la vedo nera.
    Inoltre la scritta Subject to Apple’s current requirements and approval che compare sul sito di adobe nella sezione in cui si parla di iPhone, sembra solo un modo per salvare la faccia e non buttare il lavoro fatto fino a questo momento.
    Stiamo assistendo ad una guerra vera e propria tra le due società.
    E non credo che Adobe continuerà a prenderele senza reagire…

  3. Guglielmo

    Flash Catalyst è notevole, ho provato le versione beta e risulta molto intuitivo.

  4. La mia grossa perplessità sta sui prezzi, in America la Web Premium costa 1.300€ circa, mentre qui in Italia 2.400€. Ok, 400 sono di iva e c’è il cambio €/$ che fa scendere il prezzo, ma alla fine c’è una differenza di più di mille euro e l’unica differenza è la localizzazione.
    Sai se è possibile acquistare la copia digitale dallo store americano senza risiedere o avere una carta di credito americana?

  5. Io dico per fortuna Catalyst,almeno se spediamo i soldi per l’aggiornamento per noi designer c’è qualcosa di nuovo e assolutamente spettacolare,non sò se avete avuto modo di provare la versione beta rilasciata per MAC.
    Per il resto può avere tutte le migliorie del mondo ma secondo me stanno correndo troppo,ogni anno una versione nuova,alemno costasse poco ….. ;)

  6. Emanuele

    la prima cosa che mi viene in mente: ma vaff….
    svegliatevi: cercano di de-localizzare le competenze, di dare sempre più importanza al software invece che al progettista. Il tipo che dice “amazing” perchè ha fatto scomparire il cavallo mi fa piegare dal ridere, ma ci stanno prendendo per il c.lo??? cosa c’è di amazing? amazing è stata l’introduzione della palette storia, dei livelli, del testo editabile: quelle sono cose che hanno velocizzato il workflow. Che me ne faccio di imparare 10 nuovi strumenti se li userò una volta nella vita, e per di più quello che fanno lo posso fare io con altri modi? bah…
    intanto oggi pomeriggio devo esportare una gif animata da un swf e non posso scegliere il frame rate…. “amazinig”….

Commenti