L’effetto Tilt-Shift è una particolare tecnica con la quale è possibile modificare la profondità e prospettiva di una fotografia.

Queste immagini possono sembrarci finte, create con modelini in plastico e micro machines e invece sono foto reali.

Vediamo insieme alcuni favolosi esempi di questa tecnica.

Author

Sono un Creative Strategist con più di 10 anni di esperienza in strategie digitali. Il mio ruolo di Stratega consiste nell’ideare e sviluppare concept creativi per progetti multicanale, individuando le attivazioni e dinamiche di Marketing da applicare attraverso un approccio strategico.

15 Commenti

  1. bellissime
    cercavo una “spiegazione” dello spot passato nelle scorse settimane (unipol mi sembra)
    grazie

  2. Quest’effetto mi piace tantissimo, tra l’altro ora in tv gira uno spot realizzato interamente con questo effetto (credo!) =)

  3. Mi sembra che l’unipol la usi nella sua pubblicità. E’ che ormai la si vede dappertutto..e perde d’originalità..un pò come l’effetto bullettproof di matrix

  4. L’effeto è bellissimo!!! Approfondirò l’argomento… ma è possibile ottenere tale effeto con photoshop?

    Grazie ;-)

  5. sembrano veramente delle miniature… avevo già visto molto tempo fa questo effetto ma non sapevo come si chiamasse!!

    ciao

  6. Beh per la verità l’effetto è prodotto da una applicazione per iphone, che tralaltro adopero moltissimo! che si chiama Tilt Shift acquistabile sull’ applestore.

    ciao

  7. Veramente bello questo effetto, anche se per alcune immagini si capisce al primo sguardo che sono reali.
    A questo punto mi interesserebbe sapere se esistono tecniche simili che però fanno il contrario, ovvero fanno apparire dei modellini come se fossero reali, sempre modificando la prospettiva e la profondità dell’immagine.

  8. Non ho ancora provato, ma i passi dovrebbero essere questi:

    1 prendete una foto aerea a bassa quota (tra poco le farò anche io se vi interessa)

    2 aumentate la saturazione qb

    3 duplicate il livello e sfuocatelo qb

    3b se volete fare i fighi utilizzate anche la sfocatura radiale, ma attenzione perché è da dosare con cautela…

    4 scurite un po’ il livello sfuocato

    5 create una maschera sul livello duplicato e andate a togliere la parte che deve rimanere a fuoco (solitamente, visti gli esempi, è una barra orizzontale centrale)

    e il gioco è fatto….

Commenti