Quando i propri bimbi piccoli finalmente dormono le persone normali si riposano, i creativi no.

Questa è la storia di Queenie Liao, che ha deciso di immaginare il mondo straordinario che potrebbe nascere durante i sogni del proprio bimbo, utilizzando coperte, pupazzi e tutto quello di utile in casa.

Quando ho visto questa idea mi è ritornata alla mente le creatività di Anna Eftimie che ti consiglio di dare uno sguardo.

Liao ha deciso anche di creare un’applicazione per iOS in cui spiegare ai futuri “creativi padri” come utilizzare le stoffe ed elementi quotidiani per creare ambientazioni immaginarie.

Author

Sono un Creative Strategist con più di 10 anni di esperienza in strategie digitali. Il mio ruolo di Stratega consiste nell’ideare e sviluppare concept creativi per progetti multicanale, individuando le attivazioni e dinamiche di Marketing da applicare attraverso un approccio strategico.

6 Commenti

  1. Quanto si vede che è abituato bene con il sonno del bimbo.. quando la mia finalmente dorme il massimo della creatività possibile è recuperare un cuscino ed accodarmi sperando che non duri meno dei soliti dieci minuti

Commenti