Diventare Freelance, spesso significa anche essere connessi alla rete, e diventa una necessità inevitabile per tutti quelli che come me, che hanno intrapreso la carriera di libero professionista e lavorano sul web.

La qualità e velocità della nostra connessione può ottimizzare sicuramente i tempi di sviluppo, è può essere un’occasione per ammortizzare i costi (oltre 400 euro) scegliendo le migliori promozioni.

Grazie alla partecipazione dei ragazzi di SOSTariffe abbiamo selezionato e comparato insieme le migliori 3 offerte ADSL, che attualmente portano molti vantaggi riguardo performance e convenienza.

Come Funziona la Comparazione di SOSTariffe?

Anche per chi usa poco il telefono fisso, le offerte ADSL+Telefono sono sicuramente le più accattivanti: canoni scontatissimi e promozioni rendono la spesa mensile più bassa rispetto alle tariffe ADSL Naked.

Un canone di abbonamento eccessivamente basso, molte volte nasconde costi nascosti, come il canone Telecom e costi di attivazione.

SosTariffe rende più semplice la scelta dell’ADSL più conveniente: il costo medio del primo e secondo anno viene calcolato tenendo conto anche di promozioni e costi nascosti.

Il servizio è gratuito, indipendente e imparziale. Noi compariamo, tu scegli!

Ma attualmente quali sono le migliori linee ADSL in circolazione da scegliere per le nostre esigenze?

1. Tiscali 20 Mega Light (17,95€/mese fino al 2015)

Tra le offerte ADSL + Telefono proposte sul mercato italiano attualmente è Tiscali Tutto Incluso 20 Mega Light ad essere la più conveniente.

La soluzione firmata Tiscali è infatti la più economica con un canone scontato a 17,95€ fino al 2015.

In questo caso il canone mensile è il più basso oltre che valido per un lunghissimo periodo di tempo.

L’offerta porta in dote agli utenti anche la possibilità di accedere a Internet e di navigare online con velocità in download fino a 20 Mbps.

2. Telecom Internet Pack Casa (20,75€/mese il primo anno)

La proposta di Telecom Internet Pack Casa si rivela interessante per i consumatori perché prevede attualmente un canone scontato.

Sconto sul canone per un anno, modem Wi-Fi incluso e spese di attivazione e spedizione gratuite sono tra le caratteristiche principali dell’offerta ADSL di Telecom, provider che garantisce la copertura più alta.

Attenzione però dal secondo anno: il canone che si presenta dopo l’iniziale promozione è tra i più alti.

3. FastWeb Surf (25€/mese il primo anno)

Lo stesso picco di velocità viene garantito anche dall’offerta Fastweb Surf.

Attivare la connessione con  Fastweb può essere molto vantaggioso soprattutto per chi vuole una velocità di navigazione elevata: con questo provider, grazie alla fibra ottica, si può ottenere una connessione a 100 Mbps di download e 10 Mbps in upload.

Quest’ultima si attesta, comunque, a 1 Mbps per chi è raggiunto solo dalla linea Adsl.

Tuttavia anche in questo caso il canone che si presenta dopo l’iniziale promozione è tra i più alti.

Vuoi avere maggiori informazioni?

Io ringrazio i ragazzi di SOSTariffe che si sono resi disponibili di fare un quadro generale sulle migliori offerte, che possono essere utili a chi lavora sul web.

Inoltre vi suggerisco di dare uno sguardo alla loro comparazione tra linee ADSL in modo da scegliere quella più conveniente per voi.

Author

Strategy Director @AQuest ~ Docente Master @NinjAcademy

16 Commenti

  1. io ho appena fatto Tiscali. Mi sono trovato bene in passato.

    Quello che non dici e che è molto importante è che tutti gli operatori, per evitare il famigerato decreto Bersani che permette a tutti di recedere da un contratto, hanno introdotto una spesa di disattivazione.

    Questa vera e propria “tassa” è di € 89,54!!!
    http://assistenza.tiscali.it/informazioni/costidisattivazione/

    Ma non preoccupatevi ce l’hanno tutti quindi scegliete pure Tiscali perché è la “meno peggio”.

  2. Gian Nicola

    @ Maurizio:
    A differenza tua mi sono trovato malissimo con Tiscali.
    Ho aspettato un mese per l’attivazione per poi scoprire (grazie a me che ho chiamato) che non potevano attivare la linea a 20mega perchè non era disponibile e il tefefono potevo averlo solo in Voip!
    Poi vabbè probabilmente dipende anche dalla zona (Salerno centro).

  3. Lorenzo

    Grazie per i consigli ci faccio un pensiero! Ora verifico per le mie esigenze!

  4. Io ho Alice con linea naked mi trovo benissimo. Io sconsiglierei vivamente teletu e fastweb, il primo per il servizio scarsissimo mentre il secondo per l’elevato numero di filtri che impone. Il mio consiglio è rimanere con telecom, ve lo dice uno che ha provato quasi tutti gli operatori telefonici! Meglio pagare 10 euro in più e avere un buon servizio (compreso quello di assistenza) anziché risparmiare pochi euro e rimanere settimane senza linea nel caso di guasti o altro.

  5. Rosario Castellana

    Ma riguardo al blocco del traffico p2p invece che mi dite?!?! Chi lo applica e chi no?!?1

  6. A me Tiscali va alla grande..
    Abitavo a Catania in cui avevo abbonamento Tiscali..Mi sono trasferito a Milano con fastweb fibra ottica e paradossalmente andava molto più veloce Tiscali (ho fatto una serie di speedtest ed ero sempre collegato con cavo).

    Adesso cambio anche a Milano :)

  7. @ aledesign.it – Creative Graphic: io con la vodafone mi trovo alla grande, ho fatto il contratto business e ti posso assicurare che non ho avuto problemi…. Tu che problemi hai avuto

  8. Post molto interessante! Da quello che leggo in rete pare le più allettanti siano Tiscali e Infostrada, in ogni caso è meglio informarsi sulla copertura e le distanze dalla centrale.
    Se non lo conoscete consiglio di dare un’occhiata al sito misurainternet.it: se il risultato è al di sotto della soglia di banda garantita ci risparmiamo anche il famigerato contributo per la disattivazione! ;)

  9. Ciao ragazzi, io penso che come qualità le offerte di Alice siano le migliori … magari un pò più costose ma migliori ! mai avuto problemi …

  10. Io ho fatto, a inizio mese, richiesta di passaggio da Telecom a Fastweb, visto che costa la metà ed hanno un offerta simile a Telecom. Solo che adesso, in fase di attivazione, sono senza adsl. Da come mi è stato detto dal tecnico, è stata Telecom a staccarla martedì e, almeno fino a lunedì, rimarrò senza linea (meno male che sarei dovuto rimanere senza linea per max 48 ore ) . Fortuna che, nel frattempo, la qualità della 3 è migliorata moltissimo nella mia zona, rispetto allo scorso anno, e riesco a lavorare senza problemi da chiavetta.

  11. La cosa da aggiungere è la difficoltà di ricevere il segnale in zone in cui l’ADSL non è presente. Per questo avrei toccato anche l’argomento WiMax.

Commenti