Christophe Huet è un fotografo specializzato nel fotoritocco digitale, che divide facilmente le opinioni del pubblico, in quanto sappiamo benissimo che esistono due distinte correnti di pensiero.

I primi, puristi della foto per i quali la manipolazione è da pena di morte, e i secondi, gli artisti del fotoritocco come Christophe che del fotoritocco hanno fatto la loro fortuna.

Navigando sul suo sito ci accorgiamo delle impressionanti collaborazioni con i nomi più importanti dell’ intero globo, una mente diabolica senza precedenti.

Dal 3D/CGI al fotoritocco creativo, dire soltanto surrealista in realtà è poco, perché ci accorgiamo che nelle sue opere c’è una discretainfluenza di espressionismo tedesco come pure anche Sturm und Drang, Kafka.

Nelle sue opere troveremo numerose elaborazioni, amplessi amorosi di persone con pericolosissimi animali come scorpioni, ragni, ecc. .. questo perché famose sono le sue campagne pubblicitarie contro l’ Aids.

Di sicuro io personalmente nelle sue elaborazioni grafiche colgo solo l’ essenza di un genio, il quale non usa Photoshop per dimagrire modelle già anoressiche, o lisciare pelli già perfette ma, è solo un mezzo per poter fondere la sua idea, l’idea che lui partorisce mischiando realtà e fantasia.

Nelle sue foto la prima assolutissima impressione che si ha è che regni una sovrana armonia, solo dopo alcuni istanti ci si accorge che c’è qualcosa che non va, vediamo allora il suo lavoro frutto di reale e non reale.

Nel 2005 crea nel centro di Parigi, Asile, studio di progettazione grafica e ritocco delle immagini, dove assieme a dei professionisti di Photoshop, 3D e CGI, lavora ai suoi progetti, collezionando sempre di più grandi nomi tutti visibili del suo sito ufficiale.

Diamo ora uno sguardo ad altri fantastici lavori di Christophe Huet.

Author

Graphic Designer Freelance, porta avanti questa passione ormai da più di dieci anni dopo essersi specializzata in grafica pubblicitaria e fotografia. Si occupa di grafica per web, impaginazione HTML/CSS, e qualsiasi prodotto per la stampa.

6 Commenti

  1. Ma è lui quello degli scorpioni, è un grande!

    Bella raccolta Francesca!

  2. Riccardo

    Che bello scoprire finalmente gli autori di queste immagini che girano sul web e che vedi spesso.. grazie

  3. Ottima galleria…certo per chi è aracnofobico la prima immagine fa letteralmente paura… l’altro scarafaggio al pc mi ricorda una versione 2.0 della metamorfosi di Kafka! Comunque il genio non si discute!

Commenti