What The Internet Knows About You è un sito che permette di scoprire tramite cronologia e cookie i siti che abbiamo visionato sulla nostra macchina.

Una volta entrati nel sito ci verranno mostrati i siti più visti con screenshot e gli accessi diretti effettuati a quelle pagine.

Questo ci fa capire quanto sia semplice fornire informazioni sulla nostra navigazione e che potrebbe succedere anche in modo nascosto.

Potremo indagare sulla navigazione anche tramite categorie come social network, siti porno, siti scolastici e atri ancora.

Ovviamente in questo caso per non essere ispezionati basta impostare sul proprio browser l’assenza salvataggio cronolgia.

Pensate a browser capaci di individuare al 90% la nostra figura professionale incanalando il flusso della nostra navigazione e proporci pubblicità mirata.

Ormai chi ha una presenza su internet non ha molto scapo riguardo la sua privacy, causa social network, email, navigazione non c’è modo di scappare.

Author

Strategy Director @AQuest ~ Docente Master @NinjAcademy

8 Commenti

  1. Se non hai nulla da nascondere il problema non esiste.
    Ho visto la mia cronologia, e che uso twitter, facebook, netlog, friendfeed ecc non mi pesa che gli altri lo sappiano.
    La privacy la annulli il momento in cui ti iscrivi a qualcosa con nome e cognome.

  2. Forse in alcuni casi, ci si iscrive su questi social proprio per farsi conoscere, da qui normale che i crawler sappiano su di te.
    @ Addalo: Molto accattivante la barra di navigazione su ADDalo. ;)

  3. Deja_rulez

    Per noi sviluppatori che cancelliamo cache e cronologia mille volte al giorno il problema non si pone:)

  4. Si infatti…a me pare un po na cagata ItalianWeb1.0, ti legge la cache e cronologia…sai che roba..

Commenti