Ieri si è tenuto il famoso Keynote in cui Steve Jobs ha presentato ufficialmente il nuovo prodotto Apple chiamato iPad.

Questo gioiellino sarà disponibile all’acquisto nella versione base e nella versione 3G a partire da Aprile 2010.

Le dimensioni del Tablet iPad sono 680 grammi per 1,27 centimetri con uno schermo multi-touch da 9,7 pollici.

Presentazione Ufficiale

http://www.youtube.com/watch?v=TqGo0qAMo78

La versione più economica di 16 Gb di memoria e solo accesso a servizi wi-fi, costa 499 dollari mentre  il modello da 32 Gb costerà 599 dollari, e quello da 64 Gb sarà in vendita al prezzo di 699 dollari.

Personalmente da possessore di iPhone posso dire che l’iPad è un bel prodotto, ma attualmente non lo scambierei per un iPhone, forse una scelta per le dimensioni e usabilità..

Per maggiori informazioni vi consiglio di consultare la rubrica di iSpazio.

Voi che ne pensate? E’ davvero una grande novità questo iPad?

Author

Strategy Director @AQuest ~ Docente Master @NinjAcademy

15 Commenti

  1. HARMAN ha scritto:

    certo che lo, tutto ciò che sforna Apple è qualcosa di unico !!!

    Quoto in pieno!

  2. Scambiare per un iPhone… No!
    Però per avere sempre con me un piccolo notebook di dimensioni notevolmente piccole è a dir poco Ganiale!

  3. io aspetto il Tablet di apple ,e concordo con te Julius mai un iPhone per un iPad

  4. quoto astedj e rispondo a G. Non è un notebook è un ipod gigante infatti non puoi scaricare niente, non ha entrate usb, non può leggere memory card.. cioè puo fare solo quello che fa l’ipod secondo me sarà un grandissimo flop. Chi vi parla è un applefan

  5. Non so che dire…bello è bello, ma mi aspettavo un piccolo computer non un grande cellulare.
    Però da tenere in casa/ufficio per navigare in rete, controllare la posta è un oggetto carino ma nulla di geniale.

  6. Secondo me non sarà un flop e non è solo un iPod gigante, vi spiego perchè.

    Forse la si vede troppo all’italiana, ancorati sempre alle porte usb, ai cavi, ecc.
    Purtroppo nel nostro bel paese il digital divide è molto alto e non solo: non c’è wifi quasi ovunque, nemmeno nelle grandi città ( si stanno attrezzando pian piano ).

    Li negli USA, se vai al bar, ti colleghi in wi-fi. Credo sia una questione di cultura e progresso: li una porta usb su un gioiellino del genere touch screen sarebbero di troppo, i dati viaggiano tutti via web :)

  7. Francesco sono andato in paesi dove i l wifi era pure dentro la tavoletta del gabinetto. Non mi puoi dire che tutti i dati viaggiano via web.
    Se mi dici che per far passare un bel file da 6 gb usi wifi, beh allora alleluia. Per ora l’usb è ancora indispensabile.
    In conclusione questo ipad non sostituisce ne un macbook ne un iphone, è semplicemente un ipod con un bel schermo.
    Aspetteremo quando arriva in italia la conversione di prezzo quale sarà.

  8. Il problema è che c’è gente che si esalta per questo prodotto teconologicamente preistorico….
    Bisogna aspettare almeno 1 altro anno per avere un ipad decente come fu per l’iphone…..
    E cmq fare un prodotto per il web e non mettere il flash ….mah….

Commenti