Facebook presenta la sua applicazione mobile dedicata ai Gruppi per iOS e Android.

Facebook lancia “Facebook Groups” una nuova applicazione dedicata ai Gruppi, disponibile da oggi per tutti, che permetterà di gestire in modo ottimale tutte le sue funzioni che prima erano interne all’applicazione nativa di Facebook.

Dopo aver scorporato dall’applicazione nativa, Messenger, la struttura dedicata alla messaggistica, ora tocca anche ai Gruppi utilizzati da milioni di utenti per gestire argomenti di contenuti con determinate persone.

Il motivo di questo decentramento è stato ribadito più volte dallo stesso Mark Zuckerber, il principale motivo infatti pare sia quello di aumentare l’esperienza e performance della singola funzionalità senza mai andare a discapito dell’intero sistema. Probabilmente queste scelte sono dettate anche nel cercare di non rendere Facebook un’applicazione troppo pesante e poco gestibile.

Facebook dice che 700 milioni di persone interagiscono con un gruppo ogni mese. Per questo motivo il team di FB Creative Labs ha voluto costruire qualcosa per rendere l’esperienza mobile più semplice e veloce con cui interagire.

Tra le novità si può notare la scheda “scopri” con la quale vedere altri gruppi affini in base ai gruppi e le pagine che abbiamo già aderito e la nostra località.

Attualmente anche dopo l’aggiornamento di Facebook per iOS sembra che i gruppi si potranno continuare ad utilizzare dall’interno, confermato anche dallo stesso Facebook, ma la storia ci insegna (vedi Messenger) che le cose potrebbero cambiare, staremo a vedere.

L’applicazione Facebook Gruppi è ora disponibile per iOS e Android.

Fonte: Facebook Newsroom

Author

Strategy Director @AQuest ~ Docente Master @NinjAcademy

5 Commenti

  1. Barbara

    Con tutte queste applicazioni bisognerà comprare un cellulare solo per Facebook.

Commenti