MySpace è stato uno dei Social Networki più importati riguardo la condivisione di musica, un tempo leader consolidato anche grazie al magnate Rupert Murdoch.

L’avvento di Facebook, fu un grande duro colpo che fece cadere MySpace nel dimenticatoio, ma grazie a diversi investitori tra cui Justin Timberlake oggi possiamo ammirare una nuova ennesima prova nel tener a galla questo progetto.

La nuova interfaccia era nota da diversi mesi, ed era possibile entrare a far parte del nuovo social network tramite inviti, e da alcuni giorni è stata aperta al pubblico.

La nuova home page di MySpace, una volta entrati, è praticamente un grande Spazio Adv, sicuramente molto interessante per futuri investitori, nel quale proporre un’artista, evento e la sua musica da ascoltare o acquistare.

La Navigazione dei Contenuti Orizzontale

Il menu principale, oltre al player che troviamo sempre in basso, è ancorato in alto a sinistra, nel quale possiamo accedere a determinate sezioni primarie, sia relative per il nostro profilo personale, sia per le opzioni riguardo i profili musicali.

Una nuova interfaccia per salvare MySpace, molte sono le novità, ma basteranno queste?

La navigazione dei contenuti principali  della nuova interfaccia grafica di MySpace, è dettatta dalla navigazione orizzontale, e una aggregazione di contenuti a mosaico, simile a Pinterest.

Anche per quanto riguarda il Profilo personale, abbiamo il nostro amato avatar e cover a tutta pagina da configurare, e alcune altre informazioni come bio, località e sito web.

Per quanto riguarda gli interessi, MySpace opta in fase di registrazione nel richiedere, in modo hashtag, le categorie in cui siamo interessati.

Nella sezione player possiamo leggere le notifiche, messagistica interna e utilizzare il player musicale.

L’interfaccia è caratterizzata da un minimalismo puro e intuitivo, lo possiamo notare molto durante la pubblicazione di post o ricerca interna.

Tutta la piattaforma si basa sulle Connessioni, ovvero l’unione di elementi, che siano profili, musica, artisti, al nostro profilo personale con lo scopo di poterli seguire dalla home page nello strem globale.

Proprio sulla ricerca interna è necessario spendere qualche parola, keyword gigante, e risultati filtrati su colonne pronti all’azione.

Una ricerca davvero molto interessante e affascinante dalla sua usabilità, e nella possibilità di trovare diversi contenuti da una sola ricerca, filtrata in automatico.

Fai un Tour del nuovo MySpace

MySpace permette di fare un piccolo tour guidato sulle nuove caratteristiche della piattaforma, utile per capire in modo immediato le nuove caratteristiche e come configurarle.

Cosa ne pensi del nuovo MySpace?

Io dopo YouTube, dopo DEEZER, e dopo SondCloud voglio dare una possibilità a MYSpace a diventare il mio nuovo servizio online gratuito per ascoltare musica mentre lavoro.

Il futuro di cofnermerà se la nuova interfaccia abbia dato effettivamente una nuova rinfrescata, ma soprattutto nuova linfa vitale a un progetto ormai nel dimenticatoio per molti.

Se volete seguirmi mi trovate su myspace.com/juliusdesign.

Author

Sono un Creative Strategist con più di 10 anni di esperienza in strategie digitali. Il mio ruolo di Stratega consiste nell’ideare e sviluppare concept creativi per progetti multicanale, individuando le attivazioni e dinamiche di Marketing da applicare attraverso un approccio strategico.

10 Commenti

  1. Roberto

    Un duro colpo a tutti i social di condivisione di musica non credete? In primis YouTube, poi DEEZER, e poi ad esempio SoundCloud e company….

  2. Roberto ha scritto:

    Un duro colpo a tutti i social di condivisione di musica non credete? In primis YouTube, poi DEEZER, e poi ad esempio SoundCloud e company….

    Esattamente, ora c’è un servizio in più con degli investitori duri a morire =)

  3. Roberto

    Grande Julius, si in effetti MySpace era praticamente morto.. ma è da premiare la voglia di riprovare a mettersi sul mercato no?

Commenti