Iubenda è un ottimo servizio online tutto italiano, fondato dall’amico Andrea Giannangelo, che permette di generare una privacy policy per siti web.

Andrea con il suo team non si è voluto fermare solo a policy per siti web, e infatti ha lanciato una versione dedicata a Policy per Applicazioni Facebook.

Devi sapere che Facebook sta disattivando le Facebook App che non hanno una privacy policy adeguata, e quindi molto saggio crearne una per avere massima libertà.

Vediamo ora insieme come funziona il procedimento nella creazione di Privacy Policy per Applicazioni Facebook.

Diamo il Consenso all’Applicazione Iubenda

Grazie a Iubenda per App Facebook, avremo la possibilità di generare una documentazione di policy per le nostre applicazioni create.

Dal sito ufficialeIubenda per APP Fb abbiamo un bel tasto verde sul quale accedere all’applicazione e dare il consenso.

Questa Applicazione ci permetterà in seguito di decidere a quale nostra applicazione generare privacy policy.

Verrà infatti generata una lista completa delle applicazioni associate al nostro profilo, nella quale decidere da quale applicazione iniziare.

In questo caso tra le mie applicazioni facebook ho scelto BOXDESIGN, e proseguendo entreremo nella nostra pagina ufficiale di amministrazione e generazione policy.

Gli step principali da andara a configurare saranno tre, Permessi dell’app e altri servizi, Titolare dell’app e Integrazione della Privacy Policy.

Nel lato destro possiamo trovare un comodo spazio Helper, la gestione della lingua, anteprima della policy e un supporto interno.

Permessi dell’app e altri servizi

In questo primo step abbiamo la possibilità di indicare nella policy permessi e servizi che stiamo usando e a che scopo.

Quindi mettiamo caso che stiamo usando nell’applicazione un servizio di newsletter, dovremo indicarlo.

Avremo una lista molto corposa di elementi da integrare nella documentazione, con diverse tematiche e strumenti.

Titolare dell’app

In questa sezione dovremo inserire i dati del titolare applicazione FB, come nome cognome ragione sociale e indirizzo.

In questo caso inseriamo il brand che sta promuovendo l’applicazione, oppure il referente interno.

Queste informazioni saranno visibili nella privacy policy dell’applicazione.

Integrazione della Privacy Policy

Infine verrà generato un link univoco da inserire nelle impostazioni della nostra applicazione.

Potremo farlo manualmente oppure semplicemente selezionando il pulsante apri impostazioni verremo indirizzati nel campo app in cui inserire la URL.

Pagina Impostazioni > Auth Dialog > URL della normativa sulla privacy.

Conclusione + Codice Sconto 25%

Iubenda è un ottimo strumento per generare Privacy Policy in modo semplice e intuitivo.

Attualmente il progetto è in versione Freemium, e anche se molte delle caratteristiche possono bastare per una app base, per non avere limitazioni dovremo usare la versione Premium.

Il caro Andrea mi ha procurato dei codici sconto (validi per questa giornata) per la versione PREMIUM che potete accedere da qui: Iubenda per WEB o Iubenda per Facebook.

Author

Strategy Director @AQuest ~ Docente Master @NinjAcademy

10 Commenti

  1. Francesca

    Wow che spiegazione, grazie anche da parte di tutti gli utonti!

    Magari ora è giunto il tempo che anche io ci capisca qualcosa!

  2. Non lo sapevo, ora devo darci uno sguardo per le app dei miei clienti! grazie!

  3. Morgue86

    Molto interessante!
    Volevo chiederti come hai risolto il problema del certificato SSL per le applicazioni senza utilizzare dropbox.
    Esiste un modo per bypassarlo senza acquistare i certificati?
    Io ho trovato i proxy SSL ma mi dà fastidio che mostrino pubblicità e sopratutto da un giorno all’altro possono scomparire.
    Grazie

  4. @ Morgue86: No no andrea, dice a me =)

    Riguardo questo post Creare Applicazioni Facebook + Certificato SSL Gratis con Dropbox io ho fatto ancora alcune app con questa tecnica è funziona, bisogna solo stare attenti che tutti i file richiamati nella pagina devono a loro volta essere in HTTPS sotto SSL.

    In ogni caso per app Brand vi consiglio di preventivare un protocollo SSL sul sito in cui andremo a lavorare, è molto più solido e performante.

  5. Morgue86

    Ciao Andrea, grazie innanzitutto del servizio di Iubenda. La domanda era rivolta a Giuliano che tempo fà aveva scritto un articolo su come utilizzare dropbox per le applicazioni con SSL.
    Volevo chiedere se per caso nel frattempo era riuscito a trovare una soluzione per il problema dei certificati SSL.
    Intanto provo ad integrare Iubenda nel mio sito per band emergenti visto che scrivere tutto a mano è un suicidio:)

  6. Morgue86

    Si per i clienti infatti l’ideale sarebbe preventivare il protocollo SSL, anche se di questi tempi erano soldi che si potevano benissimo risparmiare. Obbligare l’utilizzo dell’SSL ad un app per un sito di Hotel o ad un parrucchiere è un costo inutile. Posso capire una banca. Peccato che ogni giorno Facebook se ne esca sempre con qualcosa di nuovo (in negativo). Grazie comunque per le risposte

Commenti