Avrai sicuramente iniziato a sentire parlare di Pinterest, il social network ispirazionale del momento, con il quale ho avuto modo di provare diverse strategie.

L’utilizzo di Pinterest mi ha permesso in parte di aumentare in modo importante anche gli accessi al blog, diventando la 5° fonte di traffico diretto a livello globale.

Attualmente ho 18 boards di cui 2 monetizzate, 1.900Pins, 1.060 followers al profilo e la media di 1.500/1.800 followers per board.

Voglio condividere con te 5 attività e tecniche che forse ancora non conosci e applichi con Pinterest.

1. Usare il Bookmarks

Pinterest per facilitare la condivisione di immagini e video, permette di integrare un comodo Bookmarks sul proprio browser.

http://www.youtube.com/watch?v=IXOQ9LO627U

Lo scopo è quello di avere a portata di click un comodo pulsante, che permetterà su ogni sito che stiamo visualizzando, di filtrare immagini, video e scegliere cosa pinnare.

Molto comodo per condividere più immagini in poco tempo e con comodità.

2. Caricare Foto di Qualità

Personalmente consiglio di caricare sempre immagini di qualità, di dimensioni non inferiori in larghezza di 600px.

Evitate di caricare immagini piccole minuscole, sono poco performanti e non attirano like o eventuali repin.

Immagini che possono essere gustose anche a livello emozionale e visivo sono molto più efficaci

3. Non caricare foto troppo erotiche

Ultimamente una statistica ha dimostrato che l’80% globale degli utenti Pinterest è donna.

Quindi caricare immagini di donnine nude o affini, non aiuterà molto ad aumentare followers.

Se invece è una vostra raccolta per uso personale è un’altra storia.

4. Usare la Categoria Gift

La categoria Gift, e l’unica categoria che è possibile accedere tramite un singolo click ed è ben visibile rispetto a tutte le altre.

Per entrare in questa categoria, bisogna assegnare al nostro oggetto un valore economico.

Per assegnare questo valore basta inserire nella descrizione il simbolo dollaro $ seguito da una cifra numerica.

5. Puoi Guadagnare

Con Pinterest si può guadagnare, io stesso ho documentato come ho fatto grazie alla stessa tecnica che usa lo stesso social ispirazionale.

Attualmente lo si può fare con sistemi di affiliazione, che ovviamente devono essere supportati da altre boards interessanti.

Non è una cosa immediata, ma una strategia che può decollare con una corretta condivisione di contenuti.

Hai altri suggerimenti da condividere?

Author

Sono un Creative Strategist con più di 10 anni di esperienza in strategie digitali. Il mio ruolo di Stratega consiste nell’ideare e sviluppare concept creativi per progetti multicanale, individuando le attivazioni e dinamiche di Marketing da applicare attraverso un approccio strategico.

15 Commenti

  1. Non so voi, ma io credo che Pinterest si sgonfierà con la stessa velocità con cui è scoppiato. Per me è più un “accanimento” mediatico. Poi posso anche sbagliare…

  2. Interessante si come novità, se usata bene può esser utile per certe ispirazioni grafiche, magari se uno non ha molto tempo oppure come accade a me girovagando tra i vari contatti trovi quel’immagine che t’interessa o stimola la creatività. Poi vabbè..tra facebook twitter google + ora pinterest… 24 ore non bastano più…

  3. credo che Pinterest sia interessante soprattutto per il target che sta raggiungendo e conquistando sempre più: le donne.
    per lo sgonfiarsi staremo a vedere, ma ho i miei dubbi, dopo tutto ha avuto una crescita continua negli scorsi due anni e sono solo gli ultimi mesi che ha avuto un boom pazzesco. un po’ com’era successo a Facebook. ovvio che sono social network diversi, ma staremo a vedere!

  4. Den.menti

    Ciao Julius,
    Bell’articolo, ma avrei una domanda da farti… Sono mesi ormai che provo a richiedere un invito… Come hai fatto ad iscriverti???
    Funziona come google+ che ci si poteva registrare solo con inviti da parte di utenti già iscritti? Se è così, ho la faccia tostissima di chiederti di invitarmi, puoi farlo?
    Ciao e per ora grazie

  5. Jhon Mayer

    Ciao Julius,
    ottimo articolo, è da parecchi giorni che aspetto l’invito per iscrizione a pinterest, non è che per caso puoi invitare anche me!
    grazie in anticipo

  6. beatrice

    che sito interessante *_*
    ho dato una sbirciata ora e ne sono rimasta molto affascinata soprattutto per il fatto che puoi creare le tue gallerie
    potresti invitarmi? ^^

    Beatrice

  7. Concordo con Angelo. Nonostante mi piaccia molto e lo stia utilizzando correntemente, ho letto in giro che sta già perdendo incredibili fette di utenti negli States.
    L’articolo lo trovo molto interessante. Non conoscevo il tip del dollaro per inserire automaticamente i pint nella categoria Gift. Voglio provarci. Buon lavoro Giuliano

  8. Ottima guida!

    Vorre segnalare una risorsa gratuita online, che permette di creare immagini con testo a piacere per poi condividerle su Pinterest o su altri social network.

    E anche possibile utilizzare pin gia pronti con proverbi, citazioni famose, frasi divertenti e altri contenuti, creati dalla redazione o da altri utenti.

    Al momento sono disponibili migliaia di pin in Italiano e in Inglese.

    http://pinmymind.com/

    Caratteristiche del sito

    1) Colori illimitati
    Il selettore dei colori, ti permettere di scegliere qualsiasi colore sia per il testo che lo sfondo.

    2) scelta del Tipo di carattere
    Con PinMyMind è possibile scegliere tra 16 tipi di caratteri!

    3) dimensioni del testo automatico
    PinMyMind dispone di una funzione automatica che ingrandisce o riduce la dimensione del testo in base alla lunghezza del testo stesso.

    4) Anteprima in tempo reale
    PinMyMind ti pemette di visualizzare l’immagine che stai creando in tempo reale..

    5) Il PinMarklet
    Trascina il PinMarklet nella Barra dei segnalibri del browser in modo da poter evidenziare del testo su qualsiasi pagina web e trasformarlo in una immagine colorata in pochi secondi!

    6) Firefox, Chrome e IExplorer
    PinMyMind funziona con la maggior parte dei browser moderni, anche nelle versioni più recenti!

    7) Guida e supporto
    Se hai bisogno di aiuto o se riscontri problemi di natura tecnica, puoi contattare l’assistenza in qualsiasi momento.

    Buon divertimento!

Commenti