Ad inizio Agosto Adobe ha rilasciato Edge, un applicativo desktop che permette di utilizzare un editor visuale per creare ed esportare animazioni in HTML5.

Una volta installato l’applicativo dal sito ufficiale, potremo iniziare a familiarizzare con l’editor molto simile ad After Effects.

L’editor si presenta con una interfaccia molto familiare per chi usa i software Adobe, infatti troviamo pannelli di proprietà, monitor, timeline, keyframe ecc.

Esempi Animazione

Sono davvero tempi duri per l’amato Adobe Flash, che mese dopo mese sta perdendo terreno in diverse sue attività che svolgeva come leader.

La scelta di creare e sviluppare questo strumento da parte del team Adobe ci deve trasmettere fiducia, in quanto in molti stanno seguendo la strada giusta nel sostenere il futuro standard HTML5.

Un ottimo tool da provare e da conoscerne l’esistenza, in futuro credo potrebbe riservare delle dolci sorprese.

Presentazione Adobe Edge

Avete avuto modo di provarlo? Cosa ne pensate?

Author

Sono un Creative Strategist con più di 10 anni di esperienza in strategie digitali. Il mio ruolo di Stratega consiste nell’ideare e sviluppare concept creativi per progetti multicanale, individuando le attivazioni e dinamiche di Marketing da applicare attraverso un approccio strategico.

9 Commenti

  1. anni luce lontano da flash per una serie lunga di ovvie ragioni essendo solo un sequenzer di animazioni, in più il peso delle png è enorme.
    giudicando dai risultati ci si può domandare se vale davvero la pena o se non è il caso di approfittare di queste “limitazioni” per asciugare il web dal troppo uso di effettini voglia di apparire.
    Chissà che il tanto atteso avvento di html5 come standard non ci obblighi tutti a soppesare ed equilibrare una auspicata armonia di apparenza e sostanza

  2. Lorenzo

    Penso che il tool debba essere migliorato, interessante inizio ma sicuramente a oggi inutilizzabile per lavori complessi.

  3. Il risultato non è malvagio, ma da migliorare come hanno gia detto… speriamo che questi giocattoli non diventino pane per i bimbio minkia designer….

  4. Spero che guardando le potenzialità ancora abbastanza ridotte di questo plugin, a qualcuno non venga il rifiuto per l’html 5 ed un ritorno di fiamma per il flash..

  5. Io non ho capito una cosa: una volta finita l’animazione il file sarà .html giusto? Ma se volessi fare una prova da presentare e inviare a qualcuno senza metterla online come faccio?

Commenti