L’altra settimana vi avevo consigliato come Creare un blog Popolare partendo da zero utilizzando WordPress, socializzando, inserendo contenuti originali ecc ecc.

Oggi invece vediamo come Mantenere la Popolarità del proprio blog.

E si dobbiamo ammetterlo la popolarità puo andare e venire, dievntando cosi solo un passaggio sulle nostre statistiche di traffico.

Quando si diventa popolari non è sempre facile aggiornare il blog con contenuti originali e interessanti.

Come dobbiamo muoverci in questa immensa blogosfera?

Creare una Micro Community

In ogni blog si può creare una Micro Community ovvero l’insieme di tutti i visitatori nuovi o fidelizzati che navigano, commentato e consultano il tuo blog.

Vediamo insieme come alimentare questa Micro Community con alcuni semplici accorgimenti da fare nel proprio blog.

Scrivi articoli utili e partecipativi

Quando scrivi un articolo cerca di invogliare il tuo visitatore a lasciare una sua opinione, critica o suggerimento.

Utilizza un linguaggio più informale, cerca di semplificare al massimo anche articoli riguardanti nozioni informatiche, anche utilizzando delle semplici immagini o riepiloghi

Qual’è lo scopo? Oltre a dare la possibilità di confrontarsi con l’ “autore blogger” alimenti la micro community, in questo modo si possono creare delle relazioni concrete con gli stessi utenti.

Crea degli appuntamenti ricorrenti

Una volta trovata la macrocategoria su cui creare queste rubriche, il visitatore capirà che ogni specifico giorno si parla di una determinato argomento, ovviamente anche oltre ai post ordinari.

Su juliusDesign ad esempio troviamo 2 rubriche, una il venerdì con i siti premiati dal portale Favourite Website Awards e un’altra la domenica con il meglio della settimana.

Che vantaggi ho a creare degli appuntamenti ricorrenti?

Creare delle rubriche ricorrenti sul proprio blog non è una cosa da sottovalutare.

I principali vantaggi sono molteplici come:

  • Trovato l’argomento di cui parlare sei sicuro di avere un articolo pronto per quel giorno
  • Creare un’ “aspettativa” se cosi si può definire, da parte del visitatore, che interessato dalla rubrica leggerà l’articolo
  • Dare l’idea che ci sono degli appuntamenti fissi che vengono rispettati, questo mostra una professionalità nel scrivere

Mantieni il tuo blog aggiornato

Se devi mantenere una certa popolarità al tuo blog, ricorda di aggiornarlo, fai vedere che ogni tanto lo rispolveri.

Pensate a una vetrina di un negozio di abbigliamento, passi oggi e vedi un manichino con una maglietta e un jeans comune.

Passi il giorno dopo e di nuovo trovi in vetrina il manichino con lo stesso abbigliamento.

Giorno dopo giorno il potenziale cliente lo perdi perchè si aspetta qualcosa di nuovo!

Questo elementare esempio serve per farvi capire che un blog va aggiornato almeno una volta al giorno, non addormentiamoci ma inseriamo almeno un articolo nuovo al giorno se è possibile

Ricordiamoci di non esagerare, un blog che mi scrive 20 articoli nuovi ogni giorno e inevitabile che prima o poi perda di qualità inserendo articoli tanto per fare numero.

Secondo me Il motto è pochi (da 1 al max 4), ma buoni! Diamo il tempo al visitatore di leggerli questi beati post :)

Ovviamente questi sono solo consigli, estrapolati dalla mia esperienza di blogger, sta a voi applicarli o meno.

Author

Creative Strategist @AQuest ~ Docente Master @NinjAcademy

12 Comments

  1. Perfettamente daccordo con te Julius, mi è capitato di scrivere più post quasi uno dopo l’altro e il risultato non è migliore di scriverne uno ma buono. Poi secondo me è utile anche scrivere riguardo ad eventi della propria città o comunque del paese in cui scriviamo (italia nel nostro caso), permette di dare un ulteriore servizio a quelli citati da te :)

  2. Grazie Julius , questi consigli sono preziosi come l’oro , seguendoli alla lettera ho migliorato notevolmente le visite al mio blog!
    grazie ancora!
    p.s. ti posso mettere nel mio blogroll?

    ciao ciao

  3. Concordo pienamente con quanto scritto da te, Julius: anche io ritengo che, piuttosto che riempire il proprio blog di contenuti, anche, superflui è utile concentrarsi su uno/due pezzi al giorno.
    Molto utile anche il resto.
    Grazie. Ciao

  4. @Fedeweb mi fa piacere!

    @Stefano ottima considerazione!

    @Paolo ahahah

    @Portalit certo che si grazie!

    @aVox ;)

    @Debora thanks

  5. Ciao Julius! Ho da pochissimo aperto un blog dove condivido articoli sul mondo digitale e vorrei chiederti come posso farlo conoscere. Ho letto il tuo articolo per fare proprio questo, ma non sono riuscito a capire bene cosa intendevi e soprattutto non sono riuscito a portare neanche una visita… Se riesci a darmi qualche consiglio te ne sarei molto grato! :D Ciao e complimenti per il blog!

  6. @ Alessandro Vettore: Ciao Ale,

    dai un occhiata a questo articolo

    Trova blog affini e cerca di creare un interessante raccolta di contatti e blog del tuo stesso argomento… linka commenta e fatti conoscere utilizzando i social media.

Write A Comment