L’altro giorno pensavo come grazie alla mia attività di coltivare amicizie e contatti interessanti sul web, mi dia la possibilità di organizzare, coordinare e creare determinati progetti.

Fare Networking è sicuramente una delle armi sottovalutate, in quanto per molti viene vista come spreco di tempo.

Vi posso assicurare invece che, soprattuto per un Freelancer, è una attività che può portare diversi vantaggi.

Cosa vuol dire fare Networking?

Fare Networking vuol dire creare una rete di conoscenze di diversi personaggi pià o meno affini al tuo lavoro, e coltivare queste relazioni in modo continuativo.

Questa attività viene svolta per di più di persona ad eventi o fiere, ma nessuno ci vieta di conoscere e ampliare le nostre connessioni sui social network o tramite altri media.

Conoscere determinate persone ci permette di creare, organizzare progetti che da soli sarebbe quasi impossibile.

Perchè devo fare Networking?

Conoscere altre figure professionali ci permette di avere la possibilità di confrontarci, scambiare idee e creare team validi per progetti in comune.

Ma spesso coltivare connessioni ci permette anche di arrivare a persone a noi sconosciute, ma che possono avere bisogno della nostra professionalità.

Quindi non dobbiamo pensare di essere soli nel nostro ambiente lavorativo e non dobbiamo avere paura di coltivare amicizie per causa della concorrenza.

Come e dove devo fare Networking?

Networking lo si può fare soprattuto in occasioni di eventi, che hanno affinità nel lavoro che svolgi.

Sono proprio queste occasioni che ti permettono di presentarti di persona e scambiare quattro chiacchiere con la nuova potenziale connessione da aggiungere ai tuoi contatti.

Proprio questo fattore, essere li e metterci la faccia, ti permette di aumentare la fiducia e consolidare la nuova conoscenza.

Come faccio a coltivare le mie nuove connessioni?

Una volta che hai stabilito una nuova connessione non la perdere con il tempo, ma cerca di coltivarla.

Il primo passo è quella di seguirla sui social network e cosa più importante di farti seguire, con lo scopo di mantenere salda la connessione.

Infine ricordati di suggerire e appoggiare le nuove connessioni come tu vorresti che lo facessero per te.

Quali vantaggi ho nel fare Networking?

I vantaggi sono notevoli in quanto è possibile seguire grandi progetti gestendo le connessioni che abbiamo maturato nel tempo.

Grazie a queste connessioni di persone potremo confrontarci, creare e gestire un team, oppure semplicemente entrare in contatto con altre realtà.

Non dimentichiamoci che bisogna appoggiarsi a persone di fiducia, e questo fattore lo scopriremo solo con il tempo.

Author

Creative Strategist @AQuest ~ Docente Master @NinjAcademy

7 Comments

  1. Semplice e preciso.
    Penso anch’io che il web sia una eccellente rete di rapporti potenziali, ma il “metterci la faccia” resta ancora un’altra cosa.
    Buona settimana Giuliano

  2. In realtà io sto facendo Networking giusto soltanto da un anno, cioè da quando ho aperto il blog, e devo essere sincero ho cominciato a vedere la realtà del web design in maniera differente :)

  3. Sabato sera sono stato ad una festa dove c’erano parecchie persone che non vedevo da un po’, in qualche modo tutti sapevano il lavoro che faccio ma solo per il fatto che ci siamo incontrati quella sera sono emerse tre proposte di lavoro, difficilmente questi miei conoscenti mi avrebbero cercato al telefono o via e-mail. Mi sono reso conto quanto sia importante fare “public-relations” per restare connesso con potenziali clienti.

  4. concordo con voi, in quanto più persone si conoscono meglio si lavora, basti pensare al confronto reciproco che può fare solo bene e aprire la mente in molti casi…;)

  5. Molto giuste le riflessioni, purtroppo sono in agguato persone poco disponibili a fare davvero condivisione di esperienze, ma è importante non perdersi d’animo!

    Io credo sia molto importante sperimentare e discutere con altri risultati e difetti, solo così si può davvero progredire

    Buon lavoro

    39, Marketing

  6. Sicuramente un sistema molto bello per mantenere contatti, fare nuove amicizie e soprattutto confrontarsi

  7. Sono daccordissimo con te Giuliano, infatti coltivare un network di contatti penso che sia la scelta più sensata da fare, sopratutto in campo marketing!

    Come infatti confermato da Jacopo, avere una buona rete di conoscenze porta sicuramente ad un maggior numero di proposte di lavoro.

    Successivamente per ogni cliente che agganciamo, dovremo coltivare la relazione in modo che si instauri un rapporto di fiducia e rispetto; che a sua volta porta alla possibilità che il cliente parli di noi con i suoi amici.

    E la ruota ricomincia…

Write A Comment