Pinterest è il social network ispirazionale del momento, se non sai di cosa sto parlando ti invito a leggere il mio articolo a riguardo.

Come scrivevo nell’articolo bisogna ancora capire se questo nuovo social network, resisterà o sarà solo una moda passeggera.

Vista la mia curiosità morbosa a conoscere sempre strumenti nuovi sul web che possono essere utili a me e ai miei clienti, ho voluto provarlo e ne sono rimasto dipendente.

Pinterest attualmente utilizza alcune URL inserite nelle immagini condivise, per monetizzare in modo diretto e senza banner o altre tipologie di adv invasive.

Praticamente ho voluto riproporre il loro schema, e ho creato una raccolta di Temi Premium WordPress, circa una trentina.

In meno di due settimane con grande mio stupore, vedo incrementato di oltre 200$ il contatore dei guadagni di affiliazione.

Che cosa ho Fatto?

Non ho fatto nulla di illecito o di straordinario, ho solo deciso di creare una raccolta di Temi WordPress Premium, utilizzando come marketplace di affiliazione ThemeForest del gruppo Envato.

Solo in questo album tutti i temi hanno la URL con codice di affiliazione, mentre le altre board fanno da supporto nella visibilità.

Attualmente ho 14 board con oltre 1.200 pinners felici di seguirmi, la maggior parte stranieri, grazie al successo delle altre board, incentrate sulla creatività.

Cosa sono i programmi di Affiliazione?

I programmi di affiliazione non sono altro che delle strategie da parte di alcuni progetti web, che hanno l’obiettivo di far conoscere i loro prodotti.

Per fare questo invogliano gli utenti, a promuovere i propri prodotti, tramite delle URL dedicate e univoche, con le quali è possibile ricevere una percentuale su ogni vendità generata.

Nel mio caso, il marketplace di ThemeForest, ha un programma di affiliazione, e ogni utente registrato ne può usufruire promuovendo i prodotti al suo interno.

Questi programmi di affiliazione li possiamo trovare sia per risorse grafiche che per ebook, guide, plugin, script e molti altri.

Le Possibili Chiavi di Successo

Mi sono chiesto come è possibile aver raggiunto questa cifra in cosi poco tempo, e con sole 34 PIN.

Sicuramente i miei canali social hanno aiutato, in quanto sia su Twitter e Facebook, almeno una volta ho condiviso la raccolta.

Un altro fattore che credo sia molto importante, è avere raggiunto una quota non indifferente di follower, non necessariamente dell’account, ma di tutti gli album, compreso quello che monetizza.

Non partire a Razzo!

Ho voluto condividere con te la mia strategia, ma se posso consigliarti non l’applicare subito.

Prima di tutto creati alcune altre “raccolte” creative, o comunque che possano sostenere le raccolte da monetizzare.

Non partire solo con boards da monetizzare con meno di 100 pinners, non funzionerebbe.

Coltiva i tuoi pinners e attirali a seguirti con contenuti interessanti e ispirazionali, e poi introduci queste raccolte parallele da monetizzare.

Cosa ne pensi?

Hai avuto modo di provare a monetizzare con le tue raccolte su Pinterest, quali risultati hai ottenuto?

Author

Sono un Creative Strategist con più di 10 anni di esperienza in strategie digitali. Il mio ruolo di Stratega consiste nell’ideare e sviluppare concept creativi per progetti multicanale, individuando le attivazioni e dinamiche di Marketing da applicare attraverso un approccio strategico.

106 Commenti

  1. Ciao Julius,
    ho fatto un esperimento simile con link di affiliazione Amazon e puntando uno dei pin ad una mia guida: sono rimasto sorpreso anche io dei risultati, visti poi i numeri molto esigui di followers al momento.

    Comunque al di la degli aspetti “markettari”, Pinterest è decisamente un social molto interessante e ben fatto, peccato che a decretare il successo o meno di un social serva la massa di bimbiminkia! ;-)

    A presto,
    Andrea.

  2. Riccardo Fasti Onorato

    Forse Julius dovresti anche spiegare cos’è l’affiliazione e come si fa! :) Io ad esempio non so :)

  3. Riccardo Fasti Onorato ha scritto:

    Forse Julius dovresti anche spiegare cos’è l’affiliazione e come si fa! :) Io ad esempio non so :)

    Aggiunto!

  4. riccardo

    Molto interessante, intanto mi hai fatto venir voglia di iscrivermi a pinterest :)

  5. ma i link dei siti affiliati si possono mettere solo nei pin delle immaggini repinnate dai siti stessi ? o anche su foto qualsiasi ?

  6. sergio ha scritto:

    ma i link dei siti affiliati si possono mettere solo nei pin delle immaggini repinnate dai siti stessi ? o anche su foto qualsiasi ?

    Su qualsiasi TUA foto condivisa su Pinterest

  7. Julius hai già creato un articolo su il marketplace di affiliazione? vorrei capirne di più!

  8. Julius ha scritto:

    sergio ha scritto:

    ma i link dei siti affiliati si possono mettere solo nei pin delle immaggini repinnate dai siti stessi ? o anche su foto qualsiasi ?

    Su qualsiasi TUA foto condivisa su Pinterest

    Grazie, ma così facendo se si clicca su una foto di un gatto ad esempio il link riporterebbe al sito di temi wordpress ad esempio no? non sta brutto ?

  9. @ sergio: ovviamente sulla foto del gatto non convertirebbe per niente la vendita, e i tuoi follower inizierebbero a lasciarti..

  10. Se ho capito bene (leggendo anche su themeforest le regole) io creo un account su Themeforest e poi utilizzo il metodo di linkare un tema con alla fine il mio nickname nel link.
    Innanzitutto quindi questo metodo funziona anche se io metto il suddetto link per dire su Twitter o su qualsiasi altro sito giusto?
    Seconda cosa, come fa Themeforest a capire se uno si iscrive solo per averne un ritorno economico? Forse questo è il prezzo che sono disposti a pagare per un maggiore traffico e guadagno in entrata immagino.

    Ultima cosa: ma la percentuale viene addebitata una sola volta per tema comprato o ogni qualvolta un utente accede alla pagina del tema dal link e lo compra?

  11. Roberto ha scritto:

    Se ho capito bene (leggendo anche su themeforest le regole) io creo un account su Themeforest e poi utilizzo il metodo di linkare un tema con alla fine il mio nickname nel link. Innanzitutto quindi questo metodo funziona anche se io metto il suddetto link per dire su Twitter o su qualsiasi altro sito giusto?

    Esatto tu puoi usare questo link e condividerlo dove vuoi con il tuo ?ref=nickname come vedi nell’articolo

    Seconda cosa, come fa Themeforest a capire se uno si iscrive solo per averne un ritorno economico? Forse questo è il prezzo che sono disposti a pagare per un maggiore traffico e guadagno in entrata immagino.

    Penso proprio di si, se ne fregano abbastanza, alla fine fai girare soldi che vanno pure a loro.

    Ultima cosa: ma la percentuale viene addebitata una sola volta per tema comprato o ogni qualvolta un utente accede alla pagina del tema dal link e lo compra?

    Accumuli il 30% di quello che un utente dal tuo link acquista. In questo caso appena accumuli più di 50$ mi pare puoi versarli su PayPal.

  12. Patriziaco

    Riccardo Fasti Onorato ha scritto:

    Forse Julius dovresti anche spiegare cos’è l’affiliazione e come si fa! :) Io ad esempio non so :)

    idem!

  13. Ciao julius
    La cifra guadagnata è spendibile solo su themeforest?
    Si possono usare altri canali di affiliazione?

  14. Io sono già iscritto a Themeforest ma non come affiliato. L’affiliazione è automatica nel senso che basta mettere il ?ref=username? Non vedo nessun link a parte la spiegazione del programma dove potersi affiliare…

  15. Sergio ha scritto:

    Ciao julius La cifra guadagnata è spendibile solo su themeforest?

    Oltre a spenderli su tutto il network di ENVATO puoi riceverli direttamente sul conto paypal.

    Si possono usare altri canali di affiliazione?

    Ovviamente si, basta che non hanno vincoli nella condivisione di url referral

    Giuseppe ha scritto:

    Io sono già iscritto a Themeforest ma non come affiliato. L’affiliazione è automatica nel senso che basta mettere il ?ref=username? Non vedo nessun link a parte la spiegazione del programma dove potersi affiliare…

    Qui trovi le informazioni sul programma di affiliazione.

  16. ciao julius, manderesti un invito anche a me per favore? io ti ho aggiunto ai miei rss da mesi, quindi è ora di ricambiare il favore :)

    i tuoi post sono uno più interessante (e utile) dell’altro, continua così!

  17. Ciao Julius davvero interessante l’articolo mi hai incuriosito, posso avere un invito, grazie!

  18. Hai avuto una gran bella idea, complimenti… credo che dopo di questo articolo 30000 persone si siano iscritte a pinterest con lo scopo di monetizzare:)

  19. Ciao Julius, saresti così gentile da spedirmi un invito?
    Grazie mille,
    Claudio

  20. Mi sembra che Pinterest abbia notevoli possibilità di sviluppo…
    Se puoi mandarmi un invito te ne sarei grato.
    Grazie, ciao!

    P.s. complimenti per ciò che fai!

  21. Non ero a conoscenza di questa possibilità, potresti invitare anche me? Te ne sarei grato :) e… articolo molto interessante, mi incuriosisce questa forma di marketing

  22. Ciao Julius, ottimo articolo e spunto per farsi un gruzzoletto. In tal proposito volevo chiederti, non centra nulla, che plug-in utilizzi per inserire nel corpo dell’articolo Ads By Google in quel formato che non conosco? Te ne sarei davvero grato!

  23. Ma vale solamente sulle vendite generate.. Già è tanto se qualcuno clicca sulle immagine, dopodichè deve anche comprare l’oggetto e alla fine a me arrivano pochi centesimi. Ce ne vuole ad arrivare a 2-300 euro. O forse sbaglio?

  24. Ma vale solamente sulle vendite generate.. Già è tanto se qualcuno clicca sulle immagini, dopodichè deve anche comprare l’oggetto e alla fine a me arrivano pochi centesimi. Ce ne vuole ad arrivare a 2-300 euro. O forse sbaglio?

  25. Curioso anche io, non è che ci sarebbe un invito anche per il sottoscritto? Tnx

Commenti